pulizia cotti baked products cleaning
Categories: Cosmetica

La pulizia dei cotti è da sempre un processo difficile da automatizzare; l’accuratezza della pulizia della superficie del prodotto ha sempre rappresentato un ostacolo per chi ha provato ad automatizzare questa fase del processo. Noi di IDM Automation da anni abbiamo superato l’ostacolo attraverso l’implementazione di robot antropomorfi; le funzionalità sempre più avanzate dei robot da noi utilizzati ci hanno permesso di velocizzare e perfezionare sempre più il processo raggiungendo livelli qualitativi e di performance sempre più elevati.

pulizia cotti

Pulizia del bordo e pulizia della superficie:

Quando si parla di “pulizia del cotto” bisogna riferirsi a due fai; la pulizia del bordo e la pulizia della superficie. La nostra macchina MB-02 esegue entrambe le fasi con due distinti passaggi. La prima fase è la pulizia del bordo che è realizzata per mezzo dell’azione combinata e simultanea di tre lame a 120°, che agiscono con una pressione impostabile, sul bordo del cotto messo in rotazione da un perno centrale di supporto.

La seconda fase è invece quella, molto più delicata, che riguarda la pulizia della superficie del cotto. Questa fase si realizza per mezzo di un robot antropomorfo che, simulando ciò che l’operatore esegue manualmente, mette a contatto la superficie del pezzo con una spugna. In base al programma di pulizia specifico realizzato e richiamabile da pannello operatore, il cotto è pulito sulla spugna esercitando più o meno pressione, ruotato o pulito con un movimento lineare. In casi particolari invece, il pezzo è pulito tramite due diverse tipologie di spugne; una più abrasiva e una più delicata per ottenere una finitura perfettamente liscia.

I vantaggi dell’automazione nel processo di pulizia cotti

Pulire i cotti vuole dire togliere la frastagliatura del bordo che si crea nella fase di pressatura; pulire la superficie significa conferire alla superficie stessa del cotto la brillantezza e la lucentezza che vengono oscurate durante la fase di cottura in forno.

Spesso la pulizia dei cotti viene eseguita manualmente. Noi di IDM Automation abbiamo progettato un’apposita macchina, la MB-02 che interviene nelle due fasi di pulizia, successive a quella della cottura in forno. Nelle procedure tradizionali, l’operatore utilizza un raschietto per la pulizia del bordo e una speciale spugna per asportare delicatamente la superficie opaca. La nostra MB-02 è invece dotata di robot antropomorfi che operano sul singolo pezzo esattamente come farebbe l’operatore. La macchina è in grado di raggiungere una produttività di 1800 pezzi/ora in base al formato ed al prodotto.

Sono diversi i vantaggi che si possono trarre automatizzando il processo di pulizia. Innanzitutto, si elimina un lavoro che può risultare alienante per l’operatore; in questo caso, infatti, soprattutto nei cotti monocolore, la manualità non rappresenta un valore aggiunto, al contrario ad esempio dei cotti multicolore. Inoltre, grazie all’automazione è possibile ottenere un risultato costante ed oggettivo, cioè non soggetto alla stanchezza inevitabile dell’operatore che esegue questa fase.

Grazie alla nostra macchina MB-02 potrai riservare l’intervento umano a quelle attività dove la manualità può determinare un valore aggiunto per la tua impresa e per il cliente finale.

Contattaci per avere ulteriori informazioni sulle nostre macchine!

Rimani aggiornato

Iscriviti alla nostra newsletter gratuita.

Post Correlati

Leggi tutto
  • 22 Novembre 2022

    Un prodotto cosmetico di successo viene apprezzato per la sua formulazione ed efficacia e molti studi hanno dimostrato che anche […]

    Leggi di più >
  • 15 Novembre 2022

    Il riempimento automatizzato dei flaconi è sempre stato il core business della nostra azienda, tanto che la prima macchina che […]

    Leggi di più >
  • 25 Ottobre 2022

    Nail polishes have now become a fundamental accessory in the feminine look, like bags, shoes and jewellery. The attention paid […]

    Leggi di più >