riempimento automatizzato mascara automated filling mascara
Categories: Cosmetica

Il riempimento automatizzato dei flaconi è sempre stato il core business della nostra azienda, tanto che la prima macchina che abbiamo creato era una riempitrice di flaconi per mascara. Dall’originaria MF-300, abbiamo poi progettato altri due modelli, ovvero la MF-301 e la MF-302, dall’alto valore tecnologico. Noi di IDM Automation però non abbiamo smesso di innovarci e grazie alla continua ricerca e sviluppo è nata la nuova e-MF-302, macchina riempitrice full electric per flaconi in plastica e vetro.

L’automazione nel settore cosmetico offre grandi vantaggi, e scegliere di automatizzare il processo di riempimento dei flaconi può far accrescere il tuo business. In particolare, il mascara è il prodotto più amato dalle donne e pertanto il trucco più venduto al mondo, per questo è importante restare al passo con la domanda e rendere più efficiente il processo industriale di riempimento.

Tipologie di mascara

In commercio esistono svariate tipologie di mascara, come il mascara waterproof, resistente all’acqua, quello allungante, volumizzante, incurvante e curativo, per trattare le ciglia fragili. Per quanto riguarda le tinte, il nero è il colore classico, ma è possibile trovare anche mascara dai toni più sgargianti, come quelli blu, viola e verdi, oppure più caldi come il marrone. 

Indipendentemente dalla tipologia e dal colore, il mascara è contenuto in flaconi di plastica e viene applicato sulle ciglia superiori ed inferiori tramite uno scovolino – dalle forme più varie – in fibre sintetiche o silicone, incorporato nel tappo.

riempimento automatizzato mascara

Automazione e mascara

Il processo di riempimento dei flaconi di mascara prevede una serie di fasi che comprendono il carico del flacone in macchina e il controllo del suo corretto orientamento. Successivamente vi è la fase effettiva di riempimento del flacone, l’inserimento del wiper e il carico del tappo che incorpora lo scovolino. Infine, vi sono le fasi di chiusura, di scarico e di pesatura del flacone.

Noi di IDM Automation riconosciamo il ruolo chiave dell’automazione nel processo di riempimento e chiusura dei flaconi, per questo negli anni abbiamo progettato macchinari sempre più tecnologici. L’ultima macchina che abbiamo ideato e realizzato è la e-MF-302. Tale macchinario rappresenta la versione aggiornata dei precedenti MF-301 e MF-302. Interamente elettrica, porta con sé l’automazione più evoluta, l’interconnessione 4.0 e una serie di vantaggi. Rispetto alle precedenti infatti è più performante e più rispettosa nei confronti dell’ambiente, in quanto permette un maggiore risparmio energetico rispetto alle altre macchine. Inoltre lavora in modo estremamente silenzioso, rendendo più confortevole l’ambiente di lavoro, e l’acciaio inox lucidato a specchio che riveste la macchina e i ripari in cristallo risultano estremamente facili da pulire.

I vantaggi del riempimento automatizzato dei flaconi di mascara sono svariati. Ad esempio, per quanto riguarda il processo di carico del flacone in macchina, l’unità robotizzata permette di non dover riattrezzare la stazione al cambiare dei formati, riducendo al minimo indispensabile l’intervento dei tecnici addetti.

La nostra e-MF-302 ad oggi è uno dei modelli top di gamma sul mercato. Gli optional con cui può essere personalizzata la rendono adattabile ad ogni esigenza produttiva.

Se vuoi avere maggiori informazioni sulle nostre macchine non esitare a contattarci.

Rimani aggiornato

Iscriviti alla nostra newsletter gratuita.

Post Correlati

Leggi tutto
  • 22 Novembre 2022

    Un prodotto cosmetico di successo viene apprezzato per la sua formulazione ed efficacia e molti studi hanno dimostrato che anche […]

    Leggi di più >
  • 8 Novembre 2022

    La pulizia dei cotti è da sempre un processo difficile da automatizzare; l’accuratezza della pulizia della superficie del prodotto ha […]

    Leggi di più >
  • 25 Ottobre 2022

    Nail polishes have now become a fundamental accessory in the feminine look, like bags, shoes and jewellery. The attention paid […]

    Leggi di più >