trend del settore cosmetico
Categories: Cosmetica

Il successo di Cosmoprof 2022 

La 53esima edizione di Cosmoprof si è conclusa con successo dopo 4 giorni di esposizioni ed eventi. Per noi è stata un’opportunità unica per mostrare al pubblico le nostre innovazioni firmate IDM Automation. Abbiamo avuto il piacere di presentare le nostre nuove macchine stampa digitale e macchine intubettatrici in collaborazione con Quantix Digital, e siamo rimasti colpiti dall’affluenza al nostro stand. Cosmoprof è stata una grande occasione per presentare la nostra nuova immagine e ci ha dato l’opportunità di scoprire in anteprima i trend del settore cosmetico per il 2022. 

I trend del settore cosmetico di quest’anno  

Nell’articolo di oggi vogliamo condividere le preziose informazioni che abbiamo ricavato da Cosmoprof 2022, presentando i principali trend del settore cosmetico di quest’anno. Le parole d’ordine saranno sicuramente: digital, sostenibilità e armocromia. 

Investi nel digital 

Il digital è un trend del settore cosmetico in continua crescita, in particolare dopo la spinta ottenuta dalla pandemia. Rappresenta uno strumento che se usato con consapevolezza può rivelarsi davvero utile per le aziende del settore cosmetico.  

I suoi vantaggi sono innumerevoli. Innanzitutto, funge da strumento integrativo per i servizi offerti dalle aziende cosmetiche, permettendo di sviluppare ulteriormente il dialogo con la clientela.

Inoltre, investire nel digital nel settore estetico significa anche saper comunicare le proprie unicità e differenze rispetto ai competitor. Infatti, ci troviamo davanti a consumatori sempre più consapevoli e desiderosi di ricevere quante più informazioni possibili sui servizi di cui vogliono usufruire. 

La sostenibilità e il clean beauty 

Altri trend del settore cosmetico in crescita sono quelli del cosiddetto “clean beauty” e della sostenibilità. Il clean beauty consiste nella realizzazione di prodotti con un INCI molto pulito. Vengono dunque prodotti sempre più cosmetici privi di agenti possibilmente irritanti e componenti tossiche come formaldeide o parabeni, i più comunemente utilizzati. 

Sempre più aziende cosmetiche si stanno avvicinando al trend della sostenibilità. Essere un centro estetico attento alla sostenibilità significa affidarsi ad esperti nella filiera produttiva che a loro volta adottano comportamenti sostenibili.

La sostenibilità è concretamente verificabile attraverso certificazioni come la ISO o la ECOCERT , che tutelano la qualità della filiera produttiva. In concreto, la si ottiene utilizzando ingredienti di origine naturale e packaging sostenibile o riciclabile.

È molto importante anche ridurre (se non azzerare) l’utilizzo della plastica, avvalendosi di impianti automazione innovativi. Ad esempio, le macchine di IDM Automation, oltre a permetterti di stabilire le quantità prodotte in base all’esigenza e quindi di ridurre gli sprechi, permettono di incidere il packaging con macchine marcatura laser oppure di stampare il packaging tondo in digitale, come con la novità Printing & Filling presentata in fiera, eliminando del tutto le etichette e ottimizzando anche il processo di riempimento. 

I servizi di bellezza di tendenza 

Un trend del settore cosmetico emergente è quello dell’armocromia. L’armocromia è una tecnica applicabile a tanti ambiti (dall’arredamento, alla fotografia, fino al make-up) e letteralmente significa armonia dei colori. Consiste nel ricreare delle palette di colori che siano armoniche e piacevoli alla vista.

L’armocromia applicata alle persone consiste nell’abbinare i colori naturali del volto e della pelle a colori che ne esaltano la bellezza, per potersi valorizzare al massimo del proprio potenziale. È possibile prenotare delle sedute di consulenza di armocromia con degli esperti di bellezza che danno consigli in merito. 

Gli strumenti del futuro

Infine, diamo un’occhiata agli strumenti del futuro per il settore, come ad esempio i gestionali. I gestionali sono programmi di gestione che sono usati per l’ottimizzazione delle risorse e la massimizzazione dei risultati. Vengono installati sul dispositivo dell’utente finale oppure su un cloud, che permette il loro utilizzo tramite browser da qualsiasi luogo che possieda connessione ad Internet.  

I vantaggi di strumenti simili sono infiniti. Innanzitutto, è possibile gestire l’agenda elettronica di appuntamenti ad es. di un centro estetico in modo molto più efficiente sfruttando tutte le ore lavorative dei collaboratori. Il software intelligente è in grado di calcolare automaticamente le tempistiche per ogni trattamento, e dunque mostrare al cliente gli slot disponibili per la prenotazione. Inoltre, attraverso i gestionali è possibile far prenotare alle clienti il proprio appuntamento in autonomia. Il software è anche in grado di raccogliere dati della clientela utili per campagne di marketing, e di inviare un sms di promemoria dell’appuntamento.  

Seguici per restare aggiornato sulle ultime tendenze e sulle nostre novità. 

Rimani aggiornato

Iscriviti alla nostra newsletter gratuita.

Post Correlati

Leggi tutto
  • 17 Maggio 2022

    La contraffazione dei prodotti beauty non è solo una pratica eticamente scorretta, è anche estremamente pericolosa. Le componenti chimiche di […]

    Leggi di più >
  • 10 Maggio 2022

    Per le aziende del settore beauty e cosmetica il packaging del prodotto gioca un ruolo chiave nel raggiungimento del successo, […]

    Leggi di più >
  • 26 Aprile 2022

    Cosmoprof Bologna 2022: un’opportunità per rimanere aggiornati  Cosmoprof Bologna è la fiera dedicata al mondo della bellezza, nata per condividere […]

    Leggi di più >