sps italia fiera macchina automatizzata
Categories: Senza categoria

SPS: la fiera per l’industria intelligente 

SPS Parma è la fiera per eccellenza dedicata alle innovazioni appartenenti all’industria intelligente. Finalmente, dopo uno stop forzato di due anni a causa della pandemia, SPS ritorna con la decima edizione. 

La fiera si terrà a Parma dal 24 al 26 maggio, consentendo l’ingresso gratuitamente a tutti gli operatori del settore dalle ore 9:30 alle ore 18:00. 

Noi di IDM Automation non potevamo non partecipare in qualità di ospite di Mitsubishi Electric presso il pad. 6 stand g20-e20 per contribuire con le nostre ultime apprezzatissime “innovazioni di concetto”, come ci piace definirle. 

 

Un’opportunità per gli operatori del settore 

SPS Italia offre innumerevoli opportunità di networking, incontri di formazione, workshop e convegni. Tutti strumenti utili per ampliare la propria rete di conoscenze e scoprire i nuovi trend del settore in ascesa. 

Lo spazio fieristico di SPS Parma è strutturato su sei padiglioni, di cui tre dedicati al District 4.0, composto a sua volta da quattro aree: robotica e meccatronica, automazione avanzata, additive manufacturing e digital & software. In queste aree sarà possibile osservare in anteprima il funzionamento di macchine automatiche di ultima generazione e assistere a dimostrazioni pratiche del funzionamento delle macchine. 

Il punto centrale di quest’edizione 

Il focus di questa decima edizione è innanzitutto la sostenibilità, tematica ormai trasversale a tutti i settori. 

Sempre più innovazioni nel campo dell’industria intelligente, infatti, sono realizzate tenendo a mente e dando priorità alla sostenibilità dei processi e dei materiali utilizzati. 

L’edizione della fiera SPS di quest’anno è focalizzata, inoltre, in modo particolare sui macchinari di automazione e di precisione per piccoli packaging. 

Vienici a trovare  

Per questo motivo il team di IDM Automation non poteva non partecipare e non apportare il suo contributo. Saremo presenti in fiera in partnership con Mitsubishi Electric per presentare la nuova linea Printing & Filling, PF-220, inaugurata qualche settimana fa a Cosmoprof. 

Si tratta di un concetto innovativo che, grazie anche alla partnership con Quantix Digital, consente di stampare direttamente su packaging tondo di plastica, alluminio e altro materiale, senza cliché di stampa e, soprattutto, senza necessità di etichettatura. 

La novità di questo impianto Printing & Filling risiede, inoltre, nella possibilità di non essere vincolati dai quantitativi di prodotto, poiché con questa linea è possibile stampare contenitori neutri per poi personalizzarli solo nel momento del bisogno. 

Si tratta di un processo industriale estremamente preciso, in grado di stampare 85 pezzi al minuto e riempire 60 pezzi al minuto, con sensori che regolano l’attività, con una capienza di riempimento fino a 250 ml. 

I nostri impianti di stampa digitale e di riempimento semplificano, velocizzano i processi e garantiscono che questi vengano svolti con la massima precisione. 

Se vuoi saperne di più o vedere il funzionamento della linea PF-220 – Printing & Filling – vieni a trovarci in fiera SPS Italia dal 24 al 26 maggio allo stand Mitsubishi Electric presso il pad. 6 stand g20-e20, vi aspettiamo numerosi. 

Rimani aggiornato

Iscriviti alla nostra newsletter gratuita.

Post Correlati

Leggi tutto
  • 21 Giugno 2022

    Le tecnologie automatizzate hanno un potenziale enorme. Alcuni si preoccupano per un eccessivo affidamento all’automazione e della possibilità di avere […]

    Leggi di più >
  • 7 Giugno 2022

    Perché è importante curare il packaging alimentare  Il packaging di un prodotto alimentare è molto utile per raccontare e trasmettere […]

    Leggi di più >
  • 31 Maggio 2022

    La decima edizione di SPS Italia  Dopo due anni di fermo a causa della pandemia, è tornata finalmente la decima […]

    Leggi di più >